Estate fotografica

Ho appena caricato alcune foto sul sito. Sono vari scatti fatti nel periodo estivo appena trascorso, presi qua e la, senza voler fare una vera “cronaca delle vacanze”. Sicuramente la parte più corposa è quella relativa al Serravalle Jazz che per il secondo anno consecutivo ha attirato i miei interessi musicali (e fotografici). Colgo l’occasione per fare i complimenti a tutta l’organizzazione ma soprattutto ai musicisti che ci hanno regalato ottima musica.
Ho voluto scrivere queste due righe di presentazione anche come pretesto per dare spazio a chi volesse commentare le foto, visto che nel sito non c’è questa possibilità.
Per chi avesse gia visto le foto presenti fino ad oggi ricordo che quelle nuove sono sempre all’inizio di ogni galleria.

A presto,
il mio “autunno fotografico” è gia iniziato….

Annunci

Dolomiti

In questa sera di mezz’estate, voglio postare alcune foto scattate nel recente viaggio nelle splendide Dolomiti della Val di Fassa. Dopo molti anni dall’ultimo viaggio in Trentino ho riscoperto la bellezza delle passeggiate ad alta quota immerso in un paesaggio stupendo. Ho inserito anche alcune immagini in bianco e nero che, nonostante il paesaggio sia dominato dal colore estivo, hanno un fascino molto particolare.
Voglio dedicare queste foto a due amici che mi hanno accompagnato per alcuni anni alla scoperta della fotografia digitale, probabilmente senza di loro questo cammino fatto d’immagini sarebbe stato senz’altro più difficile. Spero che la distanza non sia un pretesto per dividere le nostre strade.

Momenti (una reflex a Venezia)

Purtroppo trovo solo ora il tempo di inserire tra queste pagine alcune foto di Venezia, che ho scattato durante le vacanze di Pasqua. Ho colto l’occasione della visita a questa magnifica città, per provare la mia nuova EOS 450D. E’ la prima reflex digitale che uso dopo anni passati in compagnia di una “compatta” e devo dire che è stato emozionante riassaporare le sensazioni della mia vecchia reflex a pellicola. Non voglio fare commenti (almeno per ora) sulla qualità della macchina (il web ne è pieno!) ma preferisco mostrare alcune delle immagini che mi sono portato a casa. Le ore serali a Venezia con una reflex al collo sono veramente elettrizzanti!